(Italiano)

L’inglese non è un ostacolo insormontabile, né una serie infinita di esercizi di grammatica. Neppure il temuto blocco durante una conversazione. Rappresenta, bensì, una grande opportunità.

Aprirsi all’inglese significa infatti aprirsi agli altri, essere presenti in un mondo le cui barriere sono sempre più labili. Significa, al contempo, rinunciare all’ossessione del perfezionismo per concedersi di buttarsi. Per partecipare ad una conversazione anche se non si conoscono tutte le parole.

Significa guadagnare libertà e intravedere nuovi orizzonti culturali ed umani.